UNA GIORNATA A CREMONA

L’affascinante città di Cremona, che siate amanti della musica o meno, ci ha rubato il cuore, scrigno di tradizioni centenarie, artigianato, musica, arte e cultura per tutti i gusti.
La passione per l’artigianato l’ha trasformata nella “città del violino“.
Oltre cento botteghe che profumano di storia e dedizione per le realizzazione di opere completamente fatte a mano;  liutai esperti che conoscono la qualità del lavoro italiano per creare prodotti unici e di ottima fattura.

UNA GIORNATA A CREMONA

L’affascinante città di Cremona, che siate amanti della musica o meno, ci ha rubato il cuore, scrigno di tradizioni centenarie, artigianato, musica, arte e cultura per tutti i gusti.
La passione per l’artigianato l’ha trasformata nella “città del violino“.
Oltre cento botteghe che profumano di storia e dedizione per le realizzazione di opere completamente fatte a mano;  liutai esperti che conoscono la qualità del lavoro italiano per creare prodotti unici e di ottima fattura.

LA LIUTERIA ITALIANA

Alcuni pezzi sono unici al mondo e nel 2012 Cremona viene nominata Patrimonio Culturale dell’UNESCO.

Cremona è anche la città di nascita del famoso liutaio Antonio Stradivari, che nelle etichette dei suoi violini si definiva Cremonensis.
È anche una città che conosce bene il valore della tradizione artigiana locale, della qualità del lavoro fatto a mano e dell’unicità dei suoi prodotti.
Se un violinista cerca la perfezione a Cremona la può trovare, ed ora godiacmoci una giornata in questa città che profuma di storia.

UN PO’ DI STORIA

Può avere dell’incredibile ma proprio fin dai tempi del medioevo i calzini da uomo erano considerati un accessorio predominante per i nobili di alto lignaggio, i reali indossavano calzini di ottima qualità e tessuti alti fino al ginocchio per simboleggiare la loro nobiltà. Questo è uno dei più popolari motivi per cui si tende a regalare un accessorio elegante come i calzini, meglio se realizzati artigianalmente e di ottima qualità, come i violini dei maestri liutai che popolano la città di Cremona.

LA LIUTERIA ITALIANA

Alcuni pezzi sono unici al mondo e nel 2012 Cremona viene nominata Patrimonio Culturale dell’UNESCO.

Cremona è anche la città di nascita del famoso liutaio Antonio Stradivari, che nelle etichette dei suoi violini si definiva Cremonensis.
È anche una città che conosce bene il valore della tradizione artigiana locale, della qualità del lavoro fatto a mano e dell’unicità dei suoi prodotti.
Se un violinista cerca la perfezione a Cremona la può trovare, ed ora godiacmoci una giornata in questa città che profuma di storia.

UN PO’ DI STORIA

Può avere dell’incredibile ma proprio fin dai tempi del medioevo i calzini da uomo erano considerati un accessorio predominante per i nobili di alto lignaggio, i reali indossavano calzini di ottima qualità e tessuti alti fino al ginocchio per simboleggiare la loro nobiltà. Questo è uno dei più popolari motivi per cui si tende a regalare un accessorio elegante come i calzini, meglio se realizzati artigianalmente e di ottima qualità, come i violini dei maestri liutai che popolano la città di Cremona.

L'affascinante città di Cremona, che siate amanti della musica o meno, saprà rubarvi il cuore.

UNA PASSEGGIATA IN BICICLETTA

Una passeggiata in bici per respirare a pieni polmoni l’aria delle strade antiche popolate da botteghe artigiane, un abbigliamento sobrio e casual farà al caso nostro, un paio di calzini alla moda e sarete sicuri di mostrare la vostra eleganza in una città unica nel suo genere.
Passeggiamo per le per le vie tranquille, guardiamo con ammirazione i palazzi eleganti che popolano il centro della città, l’affascinante
Palazzo Cittanova e Palazzo Trecchi, ci perdiamo tra abitazioni antiche delle famiglie nobili che amavano trascorrere le giornate ammirando i dipinti del Perugino conservati nella Chiesa di Sant’Agostino..

UNA PASSEGGIATA IN BICICLETTA

Una passeggiata in bici per respirare a pieni polmoni l’aria delle strade antiche popolate da botteghe artigiane, un abbigliamento sobrio e casual farà al caso nostro, un paio di calzini alla moda e sarete sicuri di mostrare la vostra eleganza in una città unica nel suo genere.
Passeggiamo per le per le vie tranquille, guardiamo con ammirazione i palazzi eleganti che popolano il centro della città, l’affascinante
Palazzo Cittanova e Palazzo Trecchi, ci perdiamo tra abitazioni antiche delle famiglie nobili che amavano trascorrere le giornate ammirando i dipinti del Perugino conservati nella Chiesa di Sant’Agostino..